Paesi di origine delle ragazze alla pari

 

Paesi di origine delle ragazze alla pari

Come Famiglia Ospitante, avrai sicuramente un’idea dei paesi da cui dovrebbe venire il tuo ragazzo o ragazza alla pari ideale. Tuttavia, le statistiche mostrano che i desideri individuali spesso non corrispondono ai reali paesi di origine delle ragazze alla pari.

Secondo uno studio tedesco di Dr. Walter, pubblicato a maggio 2016, in Germania sono arrivati circa 12.000 Au-Pair nel 2015, ma solo alcuni degli Au-Pair collocati provenivano dall'Europa. La stessa tendenza vale per tutti i paesi dell’Europa Occidentale come l’Italia.

Ragazza alla pari inglese, americana, spagnola…?

Ragazza alla pari inglese, americana, spagnola…? Ecco le nazionalità più ricercate

Secondo le statistiche della piattaforma di ricerca online AuPair.com, il Regno Unito (in particolare l’Inghilterra) e gli Stati Uniti sono in cima alla lista delle nazionalità desiderate. Molti cercano anche una ragazza alla pari da Spagna, Francia o Germania. Inoltre, anche gli Au-Pair provenienti da Svezia, Danimarca, Australia e Finlandia sono tra i primi 10 più popolari. Altre ragazze alla pari provengono poi da Svizzera, Norvegia, Belgio e Islanda.

Da quali paesi vengono più ragazze alla pari?

L'Italia è da sempre tra le destinazioni Au-Pair più popolari, anche tra i giovani al di fuori dell'UE. Non solo ragazze alla pari europee quindi, ma anche da nord e sud America, Asia, Australia e numerosi altri posti sognano di vivere in Italia. Purtroppo, però, non essendoci qui un visto fatto a posta per gli Au-Pair, non esistono statistiche ufficiali. In generale, comunque, il paese di origine della ragazza alla pari dipende sempre da quanto sono rigidi i regolamenti sui visti per il rispettivo paese.

La ragazza alla pari inglese è la più ricercata, ma non la migliore

Una cosa importante è che la tua selezione non sia basata solo sulla ricerca di ragazza alla pari madrelingua inglese che venga direttamente da Londra, per esempio. Infatti, dovresti prima prestare attenzione ai requisiti di base che un Au-Pair deve soddisfare. È particolarmente importante che il candidato abbia già acquisito esperienza nella cura di bambini della stessa età dei bambini ospitanti. Inoltre, è anche un vantaggio se l'Au-Pair ha una patente di guida con sufficiente esperienza.

Per le famiglie che si candidano per la prima volta come Famiglia Ospitante, è consigliabile scegliere una ragazza alla pari per la quale la differenza culturale non è troppo grande. In definitiva, è importante che la chimica tra la Famiglia e l’Au-Pair sia giusta. Pertanto, quando si prende una decisione, le Famiglie Ospitanti dovrebbero fare affidamento al proprio istinto piuttosto che ai paesi delle ragazze alla pari. Hai bisogno di ulteriori informazioni? Allora contattaci direttamente!